Vai al contenuto della pagina
Dettaglio asta

Procedura di fallimento n. 1053 di registro

Dati sul bene

Tipologia
Immobiliare
Dati catastali
Informazioni

Disponibilità

Regime fiscale
Descrizione

Dati sulla procedura

Tribunale
Ragusa

Giudice
Tipo procedura

Nr. Procedura
/
Codice Asta

Lotto nr.
Delegato alla vendita

Custode Giudiziario
Curatore

Valore da perizia
Firmatario

Esperimento - Data ordinanza
TRIBUNALE DI RAGUSA
CANCELLERIA FALLIMENTARE
AVVISO DI VENDITA IMMOBILlARE RELATIVO
ALLA PROCEDURA Dl FALLIMENTO N.1053 DI REGISTRO
IL CANCELLIERE
Rende noto che il Giudice Delegato al fallimento in epigrafe, con ordinanza del 29.5.2009 ha disposto che si proceda alla vendita con incanto a lotto unico dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano:
LOTTO 1:
casa di abitazione sita in Ragusa via Ten. La Rocca n. 44/b al primo piano, estesa mq 66 circa, censita al N.C.E.U. di Ragusa al foglio B/103 p.lla 287 sub 12;

LOTTO 2:
bottega al piano terra sita in Ragusa via; Caporale Bellina n. 2, estesa mq 49 circa, censita al N.c.e.U. al foglio B/103 p.lla 287 sub 7;

LOTTO 3:
garage sito in Ragusa via Arch. Di Stefano n. 44, esteso mq 17 circa, censito al N.C.E. U. al foglio B/103 p.lla 287 sub 11;

LOTTO 4:
quota indivisa di 6/126 di casa di abitazione sita in Ragusa via del  Portale n.19 piano terra, estesa mq 180 circa, censita al N.C.E.U. di Ragusa al foglio B/l03 p.lla 698 sub 1;

LOTTO 5:
quota indivisa di 1/7 di casa di abitazione sita in Ragusa via del Portale n. 5 piano terra e primo piano, estesa mq 75 circa, censita al N.C.E.U. di Ragusa al foglio B/103 p.lla 399 sub 47;

LOTTO 6:
terreno sito in Ragusa Contrada Buttarella, esteso mq 3.880 circa, censito al N.C.T. di Ragusa al foglio 228, p.lla 62;

• dispone che la vendita all’incanto avvenga innanzi a questo G.D. all’udienza del 18 novembre 2009 ore 10.00 e, nel caso in cui tale incanto vada deserto, dispone che l’ulteriore vendita avvenga all’udienza del 16 dicembre 2009, con un prezzo base ridotto di 1/5;
• fissa il prezzo base dell’incanto per il lotto 1 in € 35.000,00, con offerta minima in aumento di € 2.500,00;
• fissa il prezzo base dell’incanto per il lotto 2 in € 18.000,00, con offerta minima in aumento di € 1.500,00; 
• fissa il prezzo base dell’incanto per il lotto 3 in € 4.500,00, con offerta minima in aumento di € 500,00;
• fissa il prezzo base dell’incanto per il lotto 4 in € 3.100,00, con offerta minima in aumento di € 300,00;
• fissa il prezzo base dell’incanto per il lotto 5 in € 450,00, con offerta minima in aUnlento eli € 50,00;
• fissa il prezzo base dell’incanto per il lotto 6 in € 8.000,00, con offerta minima in aumento di € 800,00;
• determina, l’importo della cauzione - che l’offerente deve versare a mezzo di assegno circolare non trasferibile intestato alla Curatela - nel 10% del prezzo a base d’asta per ciascuno dei lotti;
• stabilisce che l’istanza. di partecipazione agli incanti (mediante domanda in regola con il bollo vigente) deve essere presentata presso la Cancelleria di questo Tribunale entro le ore 13.00 dell’ultimo giorno non festivo precedente a quello fissato per l’incanto, unitamente all’assegno con l’importo della cauzione e ad ulteriore assegno circolare intestato "Poste Italiane s.p.a. Agenzia di Ragusa Centro" di importo pari al 25% del prezzo base di ciascuno dei due lotti, per presumibili spese d’asta;
• stabilisce che l’aggiudicatario, entro sessanta giorni dall’aggiudicazione, dovrà versare il prezzo, dedotta la cauzione prestata, nonché l’eventuale integrazione delle spese fino alla concorrenza del prezzo di aggiudicazione, in un libretto di deposito giudiziario, provvedendosi, in mancanza, a norma dell’art. 587 c.p.c.;
• precisa che soltanto all’esito degli adempimenti precedenti sarà emesso il decreto di trasferimento, ai sensi dell’art. 586 c.p.c.;
• precìsa che gli immobili vengono posti in vendita nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano, cosi come identificato, descritto e valutato nella relazione del consulente Ing. Giuseppe Del Buono;
Maggiori chiarimenti in cancelleria
 
Ragusa, lì 01/07/2009            
IL CANCELLIERE: Carlo Daffara

Dati sulla vendita

Vendita senza incanto

Data
18/11/2009 ore 10:00
Prezzo base
€ 35.000,00
Offerta minima
Rialzo minimo
€ 2.500,00
Note

Vendita con incanto

Data
Prezzo base
Valore in aumento
Note

Storico procedura

Data di pubblicazione: 29/08/2009