Vai al contenuto della pagina
Dettaglio asta

Procedura esecutiva n. 28/2011 R.G.E.I.

Dati sul bene

Tipologia
Terreno
Dati catastali
Informazioni

Disponibilità

Regime fiscale
Descrizione

Dati sulla procedura

Tribunale
Enna

Giudice
Tipo procedura

Nr. Procedura
28/2011
Codice Asta

Lotto nr.
Delegato alla vendita

Custode Giudiziario
Curatore

Valore da perizia
Firmatario

Esperimento - Data ordinanza
Si rende noto che il giorno 25.05.2016 ore 12.00 nella sala delle pubbliche udienze il Giudice dell’Esecuzione procederà alla vendita dei seguenti immobili:

Lotto n° 1: terreni limitrofi siti in Barrafranca, censiti in Catasto Terreni al Foglio 45 particelle 171, 172, 319 e 320, estesi complessivamente per 37.780 mq, catastalmente censiti come seminativo, del valore complessivo di € 24.934,80, come meglio descritto nella tabella qui di seguito riportata:
 
- Lotto n° 2: terreni limitrofi siti in Piazza Armerina. censiti in Catasto Terreni al Foglio 153, particelle 30, 31, 35 e 350, estesi complessivamente per 4.950 mq, catastalmente censiti come mandorleto e uliveto, del valore complessivo di € 4.788,40, come meglio descritta nella tabella qui di seguito riportata:
 
- Lotto n° 3: terreno sito in Piazza Armerina, censito in Catasto Terreni al Foglio 153 particella 84, esteso complessivamente per 1.000 mq catastalmente censito come uliveto, del valore complessivo di € 920,00 come meglio descritto nella tabella qui di seguito riportata:
 
- Lotto n° 4: terreno sito in Pietraperzia, censito in Catasto Terreni al Foglio 95 particella 45, esteso per 43.000 mq, catastalmente censito come seminativo, del valore di € 28.380,00, come meglio descritto nella tabella qui di seguito riportata:
 
Per partecipare alla vendita senza incanto ogni offerente dovrà presentare presso la Cancelleria di questo Tribunale, in busta chiusa, la propria offerta irrevocabile in bollo e depositare una somma pari al 10% del prezzo offerto per cauzione, ed una somma pari al 20% prezzo offerto per spese di vendita mediante assegni circolari intestato alla Cancelleria del Tribunale, entro le ore 12:00 del  giorno precedente la vendita.
L’offerente entro le ore 12:00 del giorno precedente l’incanto dovrà presentare domanda di partecipazione in bollo e depositare una somma pari al 10% del prezzo base d’asta per cauzione ed una somma pari al 20% del prezzo base per spese di vendita secondo le modalità sopra indicate.
L’aggiudicatario dovrà versare, entro sessanta giorni dall’aggiudicazione, il prezzo di acquisto, dedotto dell’importo della cauzione versata, nelle forme dei depositi giudiziari vincolato all’ordine del Giudice dell’Esecuzione.
Maggiori informazioni in Cancelleria .
 
Enna 23.02.2016                               
Il Cancelliere

Dati sulla vendita

Vendita senza incanto

Data
25/05/2016 ore 12:00
Prezzo base
€ 24.934,80
Offerta minima
Rialzo minimo
Note

Vendita con incanto

Data
Prezzo base
Valore in aumento
Note

Storico procedura

Data di pubblicazione: 31/03/2016